Risposi Ok, me ne vado se vuoi.".
Non è responsabile dei contenuti in esso scritti ed è contro ogni tipo di violenza!Il cornuto sedotto by, racconti Erotici.Sai che ti dico?Non potetti fare a meno di venire per l'eccitazione.Continuò a farsela di fianco e a procurarle ancora tanto piacere nonchè orgasmi a ripetizione.Non avevo mai visto mia moglie così eccitata: bagnata all'inverosimile ad occhi chiusi danzava su quel cazzo ormai divenuto di marmo.Aveva lo slip del costume abbassato e si masturbava guardandoci con un sorriso.Il mio cazzo non superlativo è un motivo in più per fargliene desiderare altri migliori come quello.Siamo insieme da 35 anni io 62 Angela 51 fisico ancora perfetto seno sodo e fondo schiena da urlo, ma quello che stò per raccontare risale a parecchi anni fa circa 25 anni addietro, il n/s rapporto cominciava a rallentare.Il cazzo di Filippo entrò a missionaria nella papaya ed io tirai fuori il mio per segarmi.Lentamente si spegne quel piacere sconosciuto.Lui si risentì un pò, disse No, lascia stare, non sono mica gay!".Filippo, in astinenza di fica da un bel pò, rimase a bocca aperta e gli scappò un Mamma che figa!".È pronto, quel cazzo sconosciuto sta per godere.




Era unimmagine incredibile: lei, incinta video online sesso con diversi bellissima, un cazzo sconosciuto, eccitato, che pulsava nella sua mano sinistra, io accanto a lei, in ginocchio, il mio cazzo nella sua mano destra mentre lo porta tra porno peloso reale privato amatoriale cellulare le sue labbra.Ho capito, lei, la mia donna, vuole vedere quel cazzo sborrare.Voglio che faccia quello che hai davvero voglia di fare, le risposi ricambiando lo sguardo, deciso ed eccitato.Lei inizia a gemere in maniera diversa dal solito.Eh si, si può dire che conoscevo Filippo ancora prima di Giulia e che tra di noi c'è sempre stata una forte amicizia.A volte accade tutto per caso: mi trovavo nell'autobus all'uscita dal lavoro quando notai un tizio accanto.Feci finta di alzarmi ma piuttosto chinai la bocca sul suo cazzo già duro e cominciai a spompinarlo.Era per il mio cazzo dentro di lei, era per un cazzo sconosciuto stretto in mano.


[L_RANDNUM-10-999]